I nostri vigneti si espandono dai 220 m.s.l.m. agli 850 m.s.l.m. passando dai terreni umidi e ventosi del fondovalle di Pieve Vergonte, alle aspre montagne della Valle Anzasca, passando dall’altopiano assolato di Fomarco.

Gli impianti del fondovalle sono già in produzione e danno vita ogni anno ad un vino rosso, il CA’ DA L’ERA,  giovane e tannico dai classici sentori vinosi e di frutta rossa appena matura.
E’ in atto anche uno studio per la lavorazione delle uve bianche, in primis Chardonnay e Pinot Bianco, per dare vita, nel più breve tempo possibile ad un vino bianco semi-aromatico dai profumi decisi di fiori e frutta.

 

Produzione di nicchia, quella che riguarda il DULZ, il passito di Ca’da l’Era, un vino dolce con sentori avvolgenti di albicocca matura e nespola.

Il PRUNENT resta il nostro prodotto di punta. Che entrerà in commercio a partire dalla primavera 2021. Potrete quindi trovarlo in vendita presso il nostro indirizzo e perché no on line.  Il Prunent è un vitigno antichissimo le cui origini risalgono al 1300. E’ un vitigno autoctono, un biotipo del Nebbiolo.
Lo definiscono “vino raro e antico”, si presenta di colore rosso granato, un po’ chiuso al primo sorso, un po’ come tutti i Nebbioli, è fine ed equilibrato con profumi di viola, prugna e amarena matura. In bocca è persistente ed equilibrato con i suoi tannini vivi e vivaci. Insomma, il Prunent è un grande vino, che merita un posto tra i grandi.